giovedì 30 giugno 2011

Mma-mma-mma...

Ho aspettato un po' prima di scrivere questo post perché mi ero ripromessa che avrei segnato sul calendario il giorno in cui il Puzzolo avrebbe pronunciato le sue prime parole con cognizione di causa, invece...
Domenica siamo stati al mare, la sua prima volta, esperienza di per sé importantissima, ma qualcosa l'ha resa davvero speciale. Il 26 giugno, infatti, il mio amorino ha pronunciato per la prima volta mma-mma-mma ed io mi sono sciolta come neve al sole...
Mi è sembrato un suono talmente dolce pronunciato da quell'adorabile vocina che ancora adesso, a distanza di tre giorni, ogni volta che lo ripete mi squaglio letteralmente!
Sono andata a ripescare i miei testi universitari e scopro che questa non è la fase dell'acquisizione del linguaggio comunemente conosciuta come "lallazione"...no, la lallazione è la fase dei borbottii e gorgoglii, questa è la fase del balbettio, l'avvio nella specificazione della facoltà di linguaggio in una determinata lingua.
Che scoperta!!!





Già che ci sono vi riporto brevemente le cosiddette fasi prelinguistiche:
- la lallazione, quando il bambino ha all'incirca 3 mesi, consiste nella produzione delle consonanti velari come [k] e [g] e vocali alte come [i] e [u].
- il balbettio, quando il bambino ha circa 6 mesi e produce diverse vocali e consonanti come ad es. le fricative e le nasali. Si tratta di suoni caratteristici composti dall'unione ripetuta di una consonante e una vocale ("dadada", "bababa", "mamama"...). Di solito, in questa fase, il bambino è in grado di stare seduto con la schiena dritta.  


E così scopro che il Puzzolo ha da tempo superato la fase della lallazione ed è già in pieno balbettio. Da un (bel) po', infatti, ripete pa-pa-pa mentre la prima "parola" è stata da-da-da.


Ma chi l'ha segnato sul calendario???

4 commenti:

  1. Auguri a te mammaaaaa! Che gioia!

    RispondiElimina
  2. Ciao Loretta...come va? Qui benino..sono contenta delle prime lallazioni del tuo tato. Stefano a Bibione in ferie una mattina si sveglia e inizia a dire Dada...lala.....da un giorno all'altro.Ieri ha dettto qualcosa del tipo Papa...e luca si è sciolto. Dopo 2 settimane di mare ora andremo in val di non, in collina nel verde nella casa di sasso di famiglia che quindi è fresca..qui infatti fa un caldo assurdo. Essendomi disiscritta da FB non mi trovi più quindi se vuoi contattarmi ti mando in posta privata il mio indirizzo. Complimentoni per il tuo tato!

    RispondiElimina
  3. Wowwww dev'essere un'emozione fortissima!!!! Che bello! Anch'io penso che mi squaglierei!

    RispondiElimina
  4. Il mio patato sta al "chi", in tutte le salse, da quando si sveglia la mattina a quando va a nanna. Mi pare quindi ancora lallazione. Con intercalari di vocali gridate, AAAAA, EEEE. Il papà le ripete e poi cerca di far ripetere a lui le altre vocali. Ma mi pare che al momento sia sempre il patato a spuntarla! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...